- La tua guida completa sulla Puglia.
Oggi è  - utenti online
Aziende e strutture turistiche del comune di Gallipoli selezionate per voi
Strutture Turistiche
Ristoranti
Altre Attività
Farmacie
Informazioni
Altitudine: 12mt.
Abitanti: 20.090
Cap: 73014
E-mail
Tipologia
Città di mare
Tel. Municipio
0833.260111
Mercatino Settimanale
Mercoledì
Comune di Gallipoli in provincia di Lecce

Deriva il proprio nome dal greco kalos e polis, cioè “bella città”. Se ne fa risalire la fondazione a coloni greci provenienti dalla Sicilia od a nuclei di abitanti messapici originari della vicina Alezio. Fu conquistata dai Romani nel 265 a.C. Saccheggiata successivamente dai Vandali nel 450 e da Totila nel 542 d.C. venne in epoca posteriore riedificata dai Greci dell’impero Romano d’Onesti che la dotarono di fortificazioni e se ne servirono come porto d’attracco della loro flotta. Occupata dai Normanni nel secolo XI, conobbe poi la dominazione di Svevi, Angioini ed Aragonesi. Assediata e conquistata dai Veneziani nel 1484 rientrò in possesso degli Aragonesi l’anno successivo. Nel 1501 subì l’assedio degli Spagnoli, quindi dei Francesi nel 1528. Fece successivamente parte di Regno di Napoli, e Ferdinando 11 di Borbone avviò la costruzione del porto. Tra le sue opere d’arte spicca la fontana greco-romana adorna di fregi e di cariatidi che inquadrano la metamorfosi dì Dirce, Salmace e Biblide, trasformate in fonti. Alla sinistra del ponte che dà accesso alla città vecchia, sorge il castello-fortezza fatto erigere da Carlo d’Angiò alla fine del 1500 su di un edificio preesistente.

Frazioni e Località: Baia Verde, Conchiglie Alto Lido, Padula Bianca, Perez, Pizzo, Rivabella.
Manifestazioni e Spettacoli: San Sebastiano 20 gennaio, Sant'Agata 5 febbraio, Santa Cristina 25 luglio.