- La tua guida completa sulla Puglia.
Oggi è  - utenti online
Aziende e strutture turistiche del comune di Bari selezionate per voi
Strutture Turistiche
Ristoranti
Altre Attività
Farmacie
Informazioni
Altitudine: 5mt.
Abitanti: 343.000
Cap: 70100
E-mail
Tipologia
Città di mare
Tel. Municipio
080.5771111
Mercatino Settimanale
Lunedì
Comune di Bari

Bari, capoluogo pugliese, è sorta probabilmente nel 1500 a.C., situata nel territorio dei Peucezi, antico popolo del ceppo iapigio, la cui presenza in Terra di Bari è registrata già nel I millennio a.C.. Fino al 500 a. C. la città fa parte della Magna Grecia per diventare poi Municipio e successivamente colonia romana. Alleatasi con Annibale, partecipa alla II guerra punica e si libera dal giogo di Roma, anche se per un breve periodo. Allo scoppio della Guerra Sociale nel 89 a.C., viene nuovamente sottomessa dal Console G. Cosconio. Caduto l'Impero Romano, subisce le invasioni dei Barbari e nel 690 d. C. viene riunita al ducato di Benevento sotto il dominio dei Bizantini. Quaranta anni dopo Bari diviene sede di Gastaldato fino al 847 d.C. quando Kalfun, entrato in città, la conquista e la proclama sede del suo Emirato. L'Emirato di Bari dura 23 anni ed è ricordato come un momento felice di espansione, da cui la città ne è uscita abbellita. Nel 876 Basilio I, Imperatore d'Oriente, fa di Bari la capitale dell'Apulia, ponendovi a capo un luogotenente, detto Stratigò, poi sostituito dalla figura del Catapano, un sovrintendente generale o governatore della provincia, con poteri molto più ampi. Stanco dell’esoso governo bizantino, Melo nel 1009 scatena una sfortunata rivolta che lo costringe a rifugiarsi sul Gargano, dove ha i primi contatti con i Normanni.

Frazioni e Località: Carbonara, Ceglie Del Campo, Enziteto, Loseto, Palese, Parco Adria, Santo Spirito, Torre a Mare.
Manifestazioni e Spettacoli: San Nicola 8 maggio, Sagra delle orecchiette 16 luglio.